giovedì 08 dicembre | 17:58
pubblicato il 14/feb/2013 18:34

Rifiuti: Ispra, nel 2010 cresciuta quantita' speciali esportata

(ASCA) - Roma, 14 feb - In crescita del 19% nel 2010, rispetto al 2009, la quantita' totale di rifiuti speciali esportata (3,8 milioni di tonnellate), provenienti soprattutto da impianti di trattamento dei rifiuti ed inviati principalmente in Germania. Lo evidenzia il Rapporto Ispra presentato oggi che registra un incremento consistente (+46%) anche per l'importazione, che riguarda circa 4,9 milioni di tonnellate di rifiuti speciali, di cui poco piu' di 32 mila pericolosi. Incremento e' riconducibile, soprattutto, alla maggiore importazione di rifiuti di natura metallica destinati principalmente alla Lombardia.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni