martedì 17 gennaio | 20:45
pubblicato il 10/set/2013 12:20

Rifiuti, il ministro dell'Ambiente Orlando contestato a Napoli

"Il nuovo termovalizzatore si farà, ma apro alle alternative"

Rifiuti, il ministro dell'Ambiente Orlando contestato a Napoli

Napoli (askanews) - I cittadini manifestano e la polizia inizia a manganellare; è lo spiacevole ritratto di una serata di contestazioni a Bagnoli dove un gruppo di persone criticava il ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, in merito alla costruzione di un nuovo termovalorizzatore a Giugliano per distruggere le ecoballe dell'emergenza rifiuti di Napoli.Venuto a conoscenza delle tensioni in atto, il ministro ha interrotto l'incontro del Pd al quale stava partecipando per incontrare una delegazione dei cittadini.Orlando ha visitato Napoli per una serie di appuntamenti istituzionali nel corso dei quali ha incontrato anche il governatore della Campania, Stefano Caldoro. Netta - e politica - la posizione del ministro sulla realizzazione del nuovo termovalorizzatore."Siccome non ho nessuna passione ideologica per i termovalorizzatori - ha detto il ministro - se si trovano soluzioni alternative sono il primo a porle, tant'è vero che a fronte di un piano che era già vigente sono stato il primo a dire: interroghiamoci se tutta questa impiantistica è davvero necessaria, ma finché questa risposta non viene data noi dobbiamo progressivamente verificare quei pezzi del piano che si possono attuare".Insomma il piano regionale è legge, dice il ministro e finché non si disporrà diversamente si andrà avanti con l'ipotesi del nuovo termodistruttore.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa