lunedì 23 gennaio | 08:14
pubblicato il 20/mag/2011 12:38

Rifiuti, Iervolino: differenziata lenta perché non c'erano soldi

Il sindaco uscente: pesano ignoranza e cattiva informazione

Rifiuti, Iervolino: differenziata lenta perché non c'erano soldi

La raccolta differenziata dei rifiuti a Napoli non è mai decollata perché mancavano i soldi. Lo sostiene Rosa Russo Iervolino, sindaco uscente della città partenopea, più volte indicata da Silvio Berlusconi in persona come principale responsabile dell'emergenza rifiuti nella città. "A pesare sull'intera vicenda - ha aggiunto la Iervolino - c'è stata anche l'ignoranza, la cattiva informazione e la non conoscenza da parte di tutti". Il primo cittadino ha ricordato che il percorso è iniziato anni fa e che dove è stata attivata la raccolta porta a porta, le percentuali sono altissime, con l'80% a Bagnoli e il 72% a Chiaiano. "Certo - ha concluso Iervolino - la differenziata non si è fatta ovunque, ma perché non avevamo i soldi". Nel frattempo, in vista del ballottaggio, il candidato del centrodestra Gianni Lettieri ha annunciato che intende affidare la pratica rifiuti all'ex capo della Protezione civile Guido Bertolaso.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4