domenica 04 dicembre | 15:21
pubblicato il 18/mag/2011 15:01

Rifiuti/ Ieri smaltite 1.470 tonnellate a Napoli

Fermo lo Stir del Casertano, riaperta discarica in Irpinia

Rifiuti/ Ieri smaltite 1.470 tonnellate a Napoli

Napoli, 18 mag. (askanews) - Fino alla mezzanotte di ieri sono state conferite, negli impianti della Campania, 1.470 tonnellate di rifiuti provenienti da Napoli città. Lo comunica l'Ufficio Flussi della Regione Campania. Da stamattina, sempre per quanto riguarda il capoluogo, sono state smaltite 800 tonnellate. Questa mattina, presso l'impianto di Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, si è registrato un guasto al macchinario che consente di prelevare i rifiuti dalla vasca in cui vengono immessi. Per questo motivo, i camion provenienti da Napoli e inizialmente indirizzati verso quello Stir sono stati dirottati sugli altri impianti della provincia di Napoli. La discarica di Savignano Irpino ha riaperto e, da oggi, tornerà ad accogliere la frazione umida frutto della lavorazione dello Stir di Pianodardine.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari