martedì 24 gennaio | 20:52
pubblicato il 18/mag/2011 15:01

Rifiuti/ Ieri smaltite 1.470 tonnellate a Napoli

Fermo lo Stir del Casertano, riaperta discarica in Irpinia

Rifiuti/ Ieri smaltite 1.470 tonnellate a Napoli

Napoli, 18 mag. (askanews) - Fino alla mezzanotte di ieri sono state conferite, negli impianti della Campania, 1.470 tonnellate di rifiuti provenienti da Napoli città. Lo comunica l'Ufficio Flussi della Regione Campania. Da stamattina, sempre per quanto riguarda il capoluogo, sono state smaltite 800 tonnellate. Questa mattina, presso l'impianto di Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, si è registrato un guasto al macchinario che consente di prelevare i rifiuti dalla vasca in cui vengono immessi. Per questo motivo, i camion provenienti da Napoli e inizialmente indirizzati verso quello Stir sono stati dirottati sugli altri impianti della provincia di Napoli. La discarica di Savignano Irpino ha riaperto e, da oggi, tornerà ad accogliere la frazione umida frutto della lavorazione dello Stir di Pianodardine.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4