martedì 21 febbraio | 06:45
pubblicato il 18/mag/2011 15:01

Rifiuti/ Ieri smaltite 1.470 tonnellate a Napoli

Fermo lo Stir del Casertano, riaperta discarica in Irpinia

Rifiuti/ Ieri smaltite 1.470 tonnellate a Napoli

Napoli, 18 mag. (askanews) - Fino alla mezzanotte di ieri sono state conferite, negli impianti della Campania, 1.470 tonnellate di rifiuti provenienti da Napoli città. Lo comunica l'Ufficio Flussi della Regione Campania. Da stamattina, sempre per quanto riguarda il capoluogo, sono state smaltite 800 tonnellate. Questa mattina, presso l'impianto di Santa Maria Capua Vetere, nel Casertano, si è registrato un guasto al macchinario che consente di prelevare i rifiuti dalla vasca in cui vengono immessi. Per questo motivo, i camion provenienti da Napoli e inizialmente indirizzati verso quello Stir sono stati dirottati sugli altri impianti della provincia di Napoli. La discarica di Savignano Irpino ha riaperto e, da oggi, tornerà ad accogliere la frazione umida frutto della lavorazione dello Stir di Pianodardine.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia