lunedì 27 febbraio | 11:17
pubblicato il 26/giu/2011 05:14

Rifiuti/ Governo in stand by, De Magistris: regia dietro roghi

Stop Lega a trasferimento. Pd e Regioni: stato d'emergenza

Rifiuti/ Governo in stand by, De Magistris: regia dietro roghi

Roma, 26 giu. (askanews) - Il governo ancora in stand by sui rifiuti: la Lega si oppone all'ipotesi di trasferirli al nord mentre il Pd e il presidente della conferenza delle regioni Vasco Errani chiedono la proclamazione dello stato d'emergenza, in modo che nessuno possa sottrarsi. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris intanto punta il dito contro quella che considera una vera regia delle rivolte contro i rifiuti a Napoli con roghi e blocchi della circolazione stradale. Il sindaco ha inoltre ribadito che si sta "effettuando una rivoluzione" contro le "forze oscure". Mentre la procura di Napoli indaga per epidemia colposa e omissione di atti d'ufficio, la politica si interroga e divide sul destino dei rifiuti campani. Il Pd chiede al governo di "proclamare subito lo stato emergenza" e definisce "inaccettabili i vaghi annunci" di esecutivo, Provincia di Napoli e Regione, per "la paura della Lega". "Stiamo lavorando" ha detto venerdì il premier Silvio Berlusconi in merito al decreto legge che dovrebbe consentire il trasporto in altre regioni ma sull'arrivo, almeno al Nord, c'è l'altolà del Carroccio. Il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli ha detto: "Non accetteremo decreti truffa, sennò volano le sedie". Le Regioni si mostrano disponibili: "Oggi tutte le istituzioni devono farsi carico dell'emergenza rifiuti". Errani ha chiesto una convocazione al più presto da parte del Governo, sottolineando come, se l'esecutivo decreterà lo stato di emergenza per i rifiuti a Napoli e in Campania "la solidarietà sarà un dovere a cui nessuna Regione potrà sottrarsi" "Abbiamo chiesto - ha detto Errani, intervistato dal Tg3- al governo di chiamarci: siamo davanti ad una emergenza che è nazionale. Dobbiamo risolvere insieme un problema che riguarda tutti: non è questione di Nord o Sud, di centrodestra o centrosinistra".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech