giovedì 08 dicembre | 19:37
pubblicato il 27/lug/2011 09:48

Rifiuti, governo battuto alla Camera. De Magistris dal premier

La Lega: il Pd vuol fare del Nord la discarica della Campania

Rifiuti, governo battuto alla Camera. De Magistris dal premier

La maggioranza è stata battuta alla Camera sul tema dei rifiuti nella legge comunitaria. L'Aula, infatti, ha approvato, con il voto contrario del centrodestra e il parere contrario del Governo, l'ordine del giorno delle opposizioni che "impegna il Governo a proporre con la massima urgenza, ogni iniziativa normativa urgente che consenta il trasporto e lo smaltimento di rifiuti solidi urbani dalla Campania a tutte le regioni italiane". "Il voto di oggi - commentano dal Pd - sconfessa la politica del Governo sui rifiuti in Campania". Nel frattempo però il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha incontrato il premier Berlusconi e ha parlato di un incontro proficuo. Però per il primo cittadino l'emergenza non è ancora finita. Il tema rifiuti, comunque, resta caldo. La Lega, per bocca del viceministro Castelli, ha accusato il Pd di voler fare del Nord la discarica della Campania.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni