venerdì 20 gennaio | 09:12
pubblicato il 17/lug/2011 13:14

Rifiuti, dopo Benevento anche Caserta contro ordinanza Caldoro

A Napoli ancora 2mila tonnellate di immondizia per le strade

Rifiuti, dopo Benevento anche Caserta contro ordinanza Caldoro

Tutti contro uno. L'uno è il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che con la sua ordinanza sul trasferimento dei rifiuti napoletani nelle altre province campane si è attirato le ire e le proteste degli amministratori locali. Ad aprire le danze erano stati i sindaci e i consiglieri della Provincia di Benevento che avevano organizzato un consiglio straordinario davanti alla discarica si Sant'Arcangelo Trimonte. Questa volta invece è toccato al presidente della provincia di Caserta, Domenico Zinzi, e ai sindaci della zona che hanno letteralmente bloccato gli autocompattatori pieni di immondizia proveniente da Napoli davanti alla discarica Maruzzella di San Tammaro. Anche loro come i colleghi beneventani non ci stanno ad accogliere i rifiuti napoletani per tamponare la situazione che resta sempre molto critica. Secondo l'Asia, l'azienda che gestisce lo smaltimento dei rifiuti a Napoli, tra città e periferia ci sono ancora 2mila tonnellate di rifiuti per le strade. E questo soprattutto perchè metà del parco automezzi è bloccatoin coda fuori degli impianti che accolgono la spazzatura.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale