martedì 06 dicembre | 19:40
pubblicato il 30/ago/2011 19:27

Rifiuti, decade decreto. De Magistris: la rivoluzione continua

Il sindaco annuncia utilizzo delle navi e raccolta differenziata

Rifiuti, decade decreto. De Magistris: la rivoluzione continua

Il decreto rifiuti del governo è ormai carta straccia. Con il 30 agosto e la mancata conversione in legge quel provvedimento che tante polemiche aveva sollevato anche all'interno della maggioranza è decaduto. Di fatto ora i rifiuti napoletani potranno essere trasferiti fuori regione anche solo con l'accordo tra la Regione Campania e i privati. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, commenta così la notizia ai microfoni di TMNews.Il sindaco ribadisce i buoni rapporti con il ministero dell'Ambiente e quindi, prima di annunciare le novità disettembre, traccia un bilancio della situazione rifiuti in agosto. A palazzo San Giacomo, insomma, si respira ottimismo. Forse la grande emergenza sta davvero per finire.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni