mercoledì 22 febbraio | 01:25
pubblicato il 30/ago/2011 19:27

Rifiuti, decade decreto. De Magistris: la rivoluzione continua

Il sindaco annuncia utilizzo delle navi e raccolta differenziata

Rifiuti, decade decreto. De Magistris: la rivoluzione continua

Il decreto rifiuti del governo è ormai carta straccia. Con il 30 agosto e la mancata conversione in legge quel provvedimento che tante polemiche aveva sollevato anche all'interno della maggioranza è decaduto. Di fatto ora i rifiuti napoletani potranno essere trasferiti fuori regione anche solo con l'accordo tra la Regione Campania e i privati. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, commenta così la notizia ai microfoni di TMNews.Il sindaco ribadisce i buoni rapporti con il ministero dell'Ambiente e quindi, prima di annunciare le novità disettembre, traccia un bilancio della situazione rifiuti in agosto. A palazzo San Giacomo, insomma, si respira ottimismo. Forse la grande emergenza sta davvero per finire.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia