venerdì 20 gennaio | 00:46
pubblicato il 30/ago/2011 19:27

Rifiuti, decade decreto. De Magistris: la rivoluzione continua

Il sindaco annuncia utilizzo delle navi e raccolta differenziata

Rifiuti, decade decreto. De Magistris: la rivoluzione continua

Il decreto rifiuti del governo è ormai carta straccia. Con il 30 agosto e la mancata conversione in legge quel provvedimento che tante polemiche aveva sollevato anche all'interno della maggioranza è decaduto. Di fatto ora i rifiuti napoletani potranno essere trasferiti fuori regione anche solo con l'accordo tra la Regione Campania e i privati. Il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, commenta così la notizia ai microfoni di TMNews.Il sindaco ribadisce i buoni rapporti con il ministero dell'Ambiente e quindi, prima di annunciare le novità disettembre, traccia un bilancio della situazione rifiuti in agosto. A palazzo San Giacomo, insomma, si respira ottimismo. Forse la grande emergenza sta davvero per finire.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale