sabato 03 dicembre | 21:11
pubblicato il 25/gen/2012 20:06

Rifiuti/ De Magistris:Soddisfatti,Ue riconosce inizio nuovo corso

Auspichiamo che si sblocchino fondi per potenziare differenziata

Rifiuti/ De Magistris:Soddisfatti,Ue riconosce inizio nuovo corso

Napoli, 25 gen. (askanews) - L'incontro con il commissario europeo all'Ambiente, Janez Potocnik, svoltosi oggi a Bruxelles, è stato "un motivo di soddisfazione per l'amministrazione di Napoli, alla quale è stato riconosciuto l'aver avviato un nuovo corso in materia di rifiuti". quanto affermato in una nota dal sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. "L'Europa ha riconosciuto, in particolare, due aspetti essenziali: l'estensione della raccolta differenziata porta a porta e il trasferimento transfrontaliero via nave dei rifiuti verso l'Olanda. per noi - ha aggiunto il primo cittadino partenopeo - motivo di orgoglio, infine, il riconoscimento europeo della collaborazione e della sinergia con la quale Regione Campania, Provincia e Comune di Napoli stanno operando in direzione di un superamento definitivo della criticità nel settore del ciclo dei rifiuti". "Auspichiamo, a seguito di questo incontro, che si sblocchino i fondi per il potenziamento della raccolta differenziata sui quali è stata dimostrata massima attenzione da parte dell'Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari