giovedì 08 dicembre | 09:50
pubblicato il 01/dic/2011 11:39

Rifiuti, De Magistris dice no a intervento dell'esercito a Napoli

Il sindaco boccia il ministro Clini: il governo ci dia fondi

Rifiuti, De Magistris dice no a intervento dell'esercito a Napoli

Napoli (askanews) - Botta e risposta sull'emergenza rifiuti a Napoli tra il Sindaco Luigi De Magistris e il nuovo ministro dell'Ambiente Corrado Clini che è tornato a proporre per il capoluogo campano l'impiego dell'esercito per far fronte all'emergenza rifiuti. "Non voglio più sentire parlare di soldati. Basta con l'esercito e basta con leggi speciali. A Napoli la rivoluzione l'abbiamo fatta con le leggi ordinarie - replica il primo cittadino - mentre il Governo deve sbloccare i fondi". Gli fa eco il Vicesindaco con delega ai rifiuti, Tommaso Sodano: "Commissari ed esercito sono state esperienze fallimentari del passato. Al ministro illustreremo il nostro piano per i rifiuti che si basa su differenziata, tre siti di stoccaggio e contratti per inviare le navi con l'immondizia in Olanda". Ma il ministro della Difesa Giampaolo Di Paola, interviene e chiarisce: "L'esercito contribuirà al tentativo di risolvere l'emergenza rifiuti a Napoli "se serve", ma "questo non è il nostro compito principale".

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni