giovedì 08 dicembre | 17:58
pubblicato il 17/set/2013 12:00

Rifiuti/ Dda Napoli: a Casal di Principe no residui radioattivi

Scarti metallici e fangosi su cui si faranno accertamenti

Rifiuti/ Dda Napoli: a Casal di Principe no residui radioattivi

Napoli, 17 set. (askanews) - I residui di materiale metallico e fangoso, rinvenuti nel corso degli scavi in un terreno a Casal di Principe (Caserta), sono di natura da determinare e non risultano radioattivi. A comunicarlo, in una nota il procuratore aggiunto della Dda di Napoli, Francesco Greco. Sui pezzi di metallo recuperati saranno, comunque, eseguiti specifici accertamenti da parte dell'Arpac di Napoli. I primi accertamenti sul sito, avviati questa mattina nell'ambito di un'indagine coordinata da tempo dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea, sono partiti da una serie di indicazioni fornite da una persona collegata al clan dei Casalesi che, di recente, ha iniziato a rendere dichiarazioni collaborative. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni