mercoledì 07 dicembre | 16:05
pubblicato il 23/giu/2011 09:56

Rifiuti, caos a Napoli: discarica in città e a Macchia Soprana

Ancora 2.400 tonnellate di rifiuti in strada

Rifiuti, caos a Napoli: discarica in città e a Macchia Soprana

2.400 tonnellate di spazzatura per terra Napoli. E' il bollettino di guerra quotidiano di una città che non trova pace alla scadenza dei cinque giorni in cui il sindaco Luigi De Magistris aveva promesso di ripulire le strade. "Il nostro piano è stato sabotato" ha commentato il primo cittadino mentre i napoletani alzano il livello delle proteste per far sentire la propria voce fra roghi e spazzatura buttata in strada nelle vie centrali, come Via Toledo. Tensione anche al Consiglio regionale della Campania dove è passata solo con i voti della maggioranza la decisione di aprire una discarica a Napoli città e di riattivare Macchia Soprana, in provincia di Salerno per risolvere la situazione. Secondo il Consiglio questa è "l'unica soluzione credibile" per risolvere l'emergenza. Riguardo ai tempi si parla almeno di 15 o 20 giorni per liberare davvero la città. La Prefettura ha predisposto l'attivazione di un nucleo di pronto intervento dedicato all'emergenza rifiuti e al potenziamento dei dispositivi di prevenzione da parte delle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Il papa: le chiese siano oasi di bellezza in periferie degradate
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni