lunedì 05 dicembre | 06:03
pubblicato il 10/feb/2011 05:10

Rifiuti/ Campania, oggi convocata riunione a Palazzo Chigi

Con prefetti e presidenti cinque Province, Iervolino e Caldoro

Rifiuti/ Campania, oggi convocata riunione a Palazzo Chigi

Napoli, 10 feb. (askanews) - E' stata convocata, per oggi alle 19, una riunione a Palazzo Chigi sulla nuova emergenza rifiuti in Campania. Secondo quanto si apprende al Tavolo sono stati invitati il presidente della Regione, Stefano Caldoro; i cinque prefetti della Campania; i presidenti delle cinque Province; il sindaco di Napoli, Rosa Russo Iervolino e i rappresentanti dei ministeri di Ambiente e Tesoro. Intanto a Napoli restano 1900 tonnellate di rifiuti giacenti sui marciapiedi, ma il prolungamento degli orari di apertura degli Stir potrebbe dare un sospiro di sollievo alla nuova crisi che sta gravando sul capoluogo campano e su gran parte della Provincia. I lavori in corso presso la discarica di Chiaiano, inoltre, stanno permettendo maggiori sversamenti di immondizia nell'invaso ormai quasi saturo. Gli adeguamenti eseguiti su disposizione della Provincia di Napoli, infatti, dovrebbero permettere un aumento di spazzatura da depositare nell'invaso alla periferia di Napoli. La discarica infatti, potrebbe ingoiare ancora 40mila tonnellate circa riuscendo a mantenere un'operatività per altri 100 giorni circa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari