domenica 26 febbraio | 21:12
pubblicato il 14/giu/2013 12:00

Rifiuti/ Campania, giovedì Ue deferisce Italia a Corte Giustizia

Fonti Commissione: insoddisfatti da risposte governo

Rifiuti/ Campania, giovedì Ue deferisce Italia a Corte Giustizia

Bruxelles, 14 giu. (askanews) - La Commissione europea deferirà l'Italia, con tutta probabilità, alla Corte europea di giustizia giovedì 20, per non aver dato esecuzione alla sentenza con cui la stessa Corte aveva condannato lo Stato per la vicenda dei rifiuti in Campania. Lo riferiscono, da Bruxelles, fonti dell'Esecutivo comunitario, precisando che il deferimento sarà accompagnato dalla richiesta di multe pecuniarie che ammonteranno a circa 20 milioni di euro per il periodo che va dalla prima condanna della Corte, nel marzo 2010, alla eventuale seconda sentenza, più un'ulteriore ammenda giornaliera che decorrerà dalla seconda sentenza fino al momento in cui l'Italia si metterà in regola con le norme comunitarie. Secondo le fonti, la Commissione non è soddisfatta delle risposte fornite dal governo italiano, che doveva presentare un nuovo piano regionale per lo smaltimento dei rifiuti, con un preciso calendario di attuazione tappa per tappa. "Non siamo soddisfatti né del livello di dettaglio delle misure proposte né della velocità di attuazione prevista per le misure stesse". Le fonti confermano che il deferimento dell'Italia e nell'agenda delle procedure d'infrazione che la Commissione deciderà giovedì, e ricordano che la multa che l'Italia dovrà pagare sarà "molto consistente", perchè proporzionale a tre fattori: "Il Pil del Paese, la durata dello stato di infrazione e la gravità dell'infrazione stessa". Le multe giornaliere, secondo altre fonti, dovrebbero essere di almeno una decina di migliaia di euro al giorno. La Commissione aveva già bloccato il pagamento dei fondi strutturali comunitari riguardanti i programmi per la gestione dei rifiuti destinati alla Regione Campania, per un ammontare di circa 145 milioni di euro.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech