giovedì 19 gennaio | 16:30
pubblicato il 16/gen/2012 19:21

Rifiuti Campania, documento comune alla Ue per evitare sanzioni

Napoli ottimista, Sodano: siamo sereni e fiduciosi

Rifiuti Campania, documento comune alla Ue per evitare sanzioni

Napoli, (askanews) - Un documento condiviso che racconti progressi recenti e strategie future riguardo ai rifiuti da inviare a Bruxelles per evitare le sanzioni dell'Unione europea. Lo stanno preparando Regione Campania, Comune e Provincia di Napoli, cercando di mantenere uno spirito di collaborazione e compromesso. Secondo il sindaco Luigi De Magistris "Ci sono margini per trovare una posizione comune", un ottimismo condiviso anche dal vice sindaco Tommaso Sodano."Ognuno deve fare la sua parte, noi siamo sereni. Alla fine l'insieme delle proposte dà il segno che in Campania abbiamo voltato pagina".La prossima data fondamentale è il 25 gennaio quando i rappresentanti di Governo, Regione, Provincia e Comune saranno aBruxelles per un incontro voluto dall'Unione europea.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale