sabato 21 gennaio | 03:38
pubblicato il 29/mar/2011 11:45

Rifiuti, Caldoro presenta piano: tre anni per risolvere problema

Previsti tre nuovi termovalorizzatori e un gassificatore

Rifiuti, Caldoro presenta piano: tre anni per risolvere problema

Tre anni per risolvere in modo strutturale il problema dei rifiuti in Campania, il tempo necessario alla realizzazione dei termovalorizzatori: sono i tempi scanditi dal presidente della Regione Stefano Caldoro, che ha presentato il nuovo piano rifiuti, ora all'approvazione del consiglio regionale e di Bruxelles. Tra i punti chiave del piano la realizzazione dei tre nuovi termovalorizzatori: uno a Napoli est, uno a Salerno e il terzo alla periferia di Giugliano per bruciare le circa 6,8 milioni di ecoballe stoccate nel sito di Taverna del Re. Il piano punta anche sulla raccolta differenziata che, entro Natale del 2011, dovrà arrivare al 50%: la Regione ha sottoscritto due protocolli con il ministero dell'Ambiente, e sono previsti fondi per 150 milioni.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4