sabato 10 dicembre | 19:38
pubblicato il 28/mar/2011 18:09

Rifiuti, Caldoro: Bisogna risolvere il problema in 3 anni

"Ci vuole maggiore senso di responsabilità da parte di tutti"

Rifiuti, Caldoro: Bisogna risolvere il problema in 3 anni

La Campania ripiomba nell'incubo dell'emergenza rifiuti; la raccolta procede a rilento e per terra ci sono almeno 1.600 tonnellate di spazzatura. L'allarme lo lancia il governatore della Campania, Stefano Caldoro, intervistato al Teatro San Carlo di Napoli da Giovanni Minoli, nell'ambito di una puntata speciale del programma "La storia siamo noi". "E' vero che non è stato fatto abbastanza negli ultimi 30 anni - ha detto Caldoro - ma è mia intenzione chiudere la partita nei prossimi 3 anni per non lasciare a chi verrà dopo di me questa pesante eredità". Un ultima stoccata, poi, il governatore l'ha riservata alla Camorra. Impedire le ingerenze dei clan e arrivare alla "normalità" nell'amministrazione del ciclo dei rifiuti, come tutte le Regioni italiane - spiega il governatore - dev'essere la priorità dell'azione di governo. Un obiettivo per il quale Caldoro chiede aiuto anche ai futuri amministratori della città grazie a un incontro con tutti i candidati sindaco di Napoli per affrontare con loro la questione.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina