martedì 24 gennaio | 00:40
pubblicato il 27/giu/2011 10:11

Rifiuti, ancora roghi nella notte a Napoli e provincia

La raccolta straordinaria prosegue 24 ore su 24

Rifiuti, ancora roghi nella notte a Napoli e provincia

Nonostante gli appelli e i rischi per la salute, proseguono a Napoli e provincia i roghi di immondizia per le strade. Secondo quanto hanno comunicato i vigili del fuoco, dalle 20 di domenica alle 8 di lunedì mattina, sono stati 47 gli incendi di cassonetti e spazzatura ammassata sui marciapiedi, con la conseguente emissione di diossina nell'aria. All'indomani dello sfogo del governatore Caldoro e del conseguente abbandono da parte della Campania dei tavoli sull'emergenza rifiuti, la situazione sul terreno rimane difficile. Continua, comunque, la raccolta straordinaria 24 ore su 24 da parte dell'Asia, in base a quanto previsto dall'ordinanza firmata dal sindaco De Magistris. L'obiettivo è scendere al di sotto delle 1700 tonnellate di rifiuti in strada.

Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4