martedì 06 dicembre | 19:30
pubblicato il 27/giu/2011 10:11

Rifiuti, ancora roghi nella notte a Napoli e provincia

La raccolta straordinaria prosegue 24 ore su 24

Rifiuti, ancora roghi nella notte a Napoli e provincia

Nonostante gli appelli e i rischi per la salute, proseguono a Napoli e provincia i roghi di immondizia per le strade. Secondo quanto hanno comunicato i vigili del fuoco, dalle 20 di domenica alle 8 di lunedì mattina, sono stati 47 gli incendi di cassonetti e spazzatura ammassata sui marciapiedi, con la conseguente emissione di diossina nell'aria. All'indomani dello sfogo del governatore Caldoro e del conseguente abbandono da parte della Campania dei tavoli sull'emergenza rifiuti, la situazione sul terreno rimane difficile. Continua, comunque, la raccolta straordinaria 24 ore su 24 da parte dell'Asia, in base a quanto previsto dall'ordinanza firmata dal sindaco De Magistris. L'obiettivo è scendere al di sotto delle 1700 tonnellate di rifiuti in strada.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni