venerdì 09 dicembre | 18:53
pubblicato il 17/lug/2011 13:29

Rifiuti/ A Napoli situazione critica, 2.000 tonnnellate in strada

Continuano i roghi dolosi sia nel capoluogo che in provincia

Rifiuti/ A Napoli situazione critica, 2.000 tonnnellate in strada

Napoli, 17 lug. (askanews) - A Napoli cala la giacenza di rifiuti anche se le tonnellate di immondizia in strada sono ancora tante. Secondo le stime dell'Asia, l'azienda che provvede alla raccolta e allo spazzamento in città, ci sono oltre 2mila tonnellate non raccolte contro le 2.400 dei giorni scorsi. Un leggero miglioramento che, però, non migliora la situazione che resta critica non solo nelle periferie, ma anche in centro. Nonostante il lavoro straordinario di 24 ore al giorno su tre turni, del personale Asia, sono molti i compattatori carichi che non riescono a scaricare l'immondizia rendendo impossibile nuovi giri di raccolta. Intanto, nel corso della notte, sono proseguiti i roghi dolosi appiccati ai cumuli ammassati nei cassonetti e sui marciapiedi. Dalle 20 di ieri alle 8 di questa mattina, sono stati oltre 20 gli interventi degli vigili del fuoco per domare le fiamme appiccate in varie zone di Napoli e provincia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina