lunedì 23 gennaio | 18:02
pubblicato il 07/giu/2011 14:07

Rifiuti a Napoli, si dimette l'amministratore delegato dell'Asìa

Daniele Fortini rimette mandato a De Magistris, che apprezza

Rifiuti a Napoli, si dimette l'amministratore delegato dell'Asìa

L'amministratore delegato dell'Asìa, l'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti a Napoli, rimette il mandato nelle mani del neo sindaco partenopeo Luigi De Magistris. Daniele Fortini, comunque, ha precisato che non si chiama fuori, ma De Magistris, ha spiegato, "deve avere mano libera e scegliersi gli amministratori delle partecipate secondo i suoi criteri". Fortini poi ha lanciato una stoccata alla Regione: "La situazione si mantiene precaria - ha detto - e la Regione dice che è colpa di Asìa che non raccoglie. Sono solo bugie. Il sistema di smaltimento è troppo fragile e non funziona". De Magistris, da parte sua, ha mostrato di apprezzare la decisione di Fortini: "Ho apprezzato il fatto che abbia rimesso il suo mandato e prenderemo la decisione migliore", ha assicurato il primo cittadino.

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4