lunedì 16 gennaio | 12:36
pubblicato il 17/mag/2011 19:29

Rifiuti, a Napoli i conferimenti proseguono con difficoltà

Ancora non raggiunti i livelli stimati di raccolta

Rifiuti, a Napoli i conferimenti proseguono con difficoltà

Nell'attesa che il nuovo sindaco venga scelto nel ballottaggio tra Lettieri e De Magistris e possa lanciare una nuova strategia, Napoli continua a fronteggiare giorno dopo giorno l'emergenza rifiuti, con giacenze sempre intorno alle mille tonnellate. Nella giornata di martedì l'Ufficio flussi della Regione Campania ha comunicato che in città sono state conferite 1300 tonnellate nelle discariche della zona, ossia 50 tonnellate in più del dato di produzione di immondizia quotidiana. Un valore positivo, che però va confrontato con quello del conferimento giornaliero programmato, che è fissato in 1750 tonnellate, quindi 450 più di quanto è effettivamente stato raccolto. Per quanto riguarda la provincia di Napoli nella stessa giornata sono state conferite 1580 tonnellate, 700 in meno del previsto. Gli sforzi proseguono, dunque, ma la fine dell'emergenza appare ancora lontana.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Maltempo
P. Civile: ancora neve al centro-sud, venti forti anche al nord
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Napoli
Napoli, scoppia bombola del gas: un morto e almeno due feriti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche