venerdì 09 dicembre | 07:10
pubblicato il 17/mag/2011 19:29

Rifiuti, a Napoli i conferimenti proseguono con difficoltà

Ancora non raggiunti i livelli stimati di raccolta

Rifiuti, a Napoli i conferimenti proseguono con difficoltà

Nell'attesa che il nuovo sindaco venga scelto nel ballottaggio tra Lettieri e De Magistris e possa lanciare una nuova strategia, Napoli continua a fronteggiare giorno dopo giorno l'emergenza rifiuti, con giacenze sempre intorno alle mille tonnellate. Nella giornata di martedì l'Ufficio flussi della Regione Campania ha comunicato che in città sono state conferite 1300 tonnellate nelle discariche della zona, ossia 50 tonnellate in più del dato di produzione di immondizia quotidiana. Un valore positivo, che però va confrontato con quello del conferimento giornaliero programmato, che è fissato in 1750 tonnellate, quindi 450 più di quanto è effettivamente stato raccolto. Per quanto riguarda la provincia di Napoli nella stessa giornata sono state conferite 1580 tonnellate, 700 in meno del previsto. Gli sforzi proseguono, dunque, ma la fine dell'emergenza appare ancora lontana.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni