domenica 11 dicembre | 00:11
pubblicato il 25/giu/2011 09:46

Rifiuti/ A Napoli ancora una notte di roghi, blocchi e proteste

Immondizia rovesciata in strada e incendi ai cassonetti

Rifiuti/ A Napoli ancora una notte di roghi, blocchi e proteste

Napoli, 25 giu. (askanews) - Ancora una notte di roghi, blocchi stradali e immondizia rovesciata in strada a Napoli. A partire dalle 22 di ieri sera, fino all'alba, sono stati diversi gli incendi dolosi appiccati ai cumuli di rifiuti, da giorni, accatastati sui marciapiedi. In diverse zone del capoluogo, inoltre, è stata impedita la circolazione stradale a causa della spazzatura sulla carreggiata. Blocco in via Montagna Spaccata, nell'area flegrea, in via Foria e in corso Amedeo di Savoia, ma anche in via Umberto Maddalena, nei pressi dell'aeroporto e nel centro storico, in via Grande Archivio. Incendi dolosi, invece, in via Monteoliveto, corso Umberto, via Santa Maria La Scala e nel quartiere Pianura in zona Masseria Grande. Conntinua il superlavoro, dunque, per i vigili del fuoco mentre i mezzi dell'Asia sono costretti, oltre a svuotare i cassonetti e le zone prestabilite da un preciso calendario, a lavorare d'urgenza per liberare le strade.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina