domenica 04 dicembre | 11:50
pubblicato il 30/ott/2014 08:55

Riconsegnati a Palermo oltre 500 beni confiscati alla mafia

Alfano: aggressione a patrimoni criminali funziona

Riconsegnati a Palermo oltre 500 beni confiscati alla mafia

Palermo (askanews) - Centinaia di beni confiscati alla criminalità organizzata, oltre 500, sono stati riconsegnati alla città di Palermo alla presenza del procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, del responsabile dell'Agenzia per i beni confiscati e sequestrati, il prefetto Umberto Postiglione e del ministro dell'Interno Angelino Alfano.

"I beni della mafia vengono dati a coloro i quali combattono la mafia. Oggi centinaia di beni da noi confiscati sono dati proprio alle forze dell'ordine oltre che alle cooperative e alle attività non lucrative che si occupano di agricoltura e di altri servizi. Il punto fondamentale è che l'aggressione ai beni criminali è una strategia che ha fin qui funzionato alla grande - ha detto Alfano - e che sta dando risultati straordinari perchè l'obiettivo che noi ci siamo dati, quello di dare carcere duro e confisca dei loro beni ai mafiosi, sta funzionando".

I beni assegnati sono appartamenti e interi edifici, che verranno mantenuti nel patrimonio dello Stato e destinati alla Questura di Palermo, all Arma dei Carabinieri, alla Guardia di Finanza, al Tribunale di Palermo, all Archivio Notarile dello Stato, alla Regione Sicilia, al Comune di Palermo e a numerosi altri Comuni della provincia.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari