venerdì 09 dicembre | 03:56
pubblicato il 02/ago/2011 15:55

Riciclaggio, Pignatone: le banche trattavano con i criminali

Gratteri: era necessario impedire che monetizzassero il titolo

Riciclaggio, Pignatone: le banche trattavano con i criminali

Erano molte le banche italiane ed estere, tra cui lo Ior, la banca vaticana, contattate dall'organizzazione criminale, sgominata dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria, per monetizzare il certificato di deposito da 870 milioni di dollari emesso dal Credit Suisse nel '61 e intestato al dittatore indonesiano Sukarno. Un particolare che, secondo il procuratore della Dda di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone fa riflettere sul grado di penetrazione degli esponenti dell'organizzazione nel sistema bancario internazionale. I criminali avevano creato una falsa documentazione che attestava la provenienza del titolo; un monsignore lo avrebbe ricevuto da Sukarno come ricompensa per avergli salvato la vita durante una rivolta. Non si è ancora del tutto certi, invece che il titolo sia falso. Per questo era necessario per gli inquirenti entrarne in possesso al più presto per evitare che fosse incassato, come ha spiegato il procuratore aggiunto di reggio calabria, Nicola Gratteri. Lo scenario emerso dalle indagini è allarmante e presenta una criminalità molto ben ramificata e in grado di investire risorse ingenti.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni