domenica 22 gennaio | 03:32
pubblicato il 15/mar/2015 15:52

Ricercato per omicidio della ex, varie false segnalazioni su auto

L'ha accoltellata giovedì sera, poi è sparito. Forse si è ucciso

Ricercato per omicidio della ex, varie false segnalazioni su auto

Roma, 15 mar. (askanews) - Tra false segnalazioni in varie città italiane proseguono ancora senza novità le ricerche di Marco Quarta, l'agente immobiliare di 40 anni di Borgomanero (Novara) ricercato da tre giorni perchè sospettato di aver ucciso l'ex moglie Carmela Morlino, 36 anni di San Giovanni Rotondo, accoltellata a morte giovedì sera davanti alla sua abitazione nella frazione di Zivignago a Pergine Valsugana (Trento).

Ad accusarlo sono le testimonianze di alcuni vicini, che prima hanno assistito a un violento litigio tra i due e quindi hanno visto Quarta riverso sul corpo della donna, esanime a terra in una pozza di sangue, sul ballatoio del maso dove lei viveva con i due figli di 7 e 4 anni. L'uomo è poi fuggito, facendo perdere le proprie tracce. Le ricerche dei carabinieri si sono concentrate prima nella zona dell'omicidio, quindi via via si sono allargate alle regioni limitrofe e poi in tutta Italia, anche in virtù della provenienza pugliese della famiglia di origne di Quarta. In particolare i militari stanno cercando la sua auto, una Dacia Duster marrone (targa EL927EY), e stanno verificando diverse segnalazioni arrivate in questi giorni da Merano, Trento e, oggi, da Brescia e Faenza. Tutte però con esito negativo. Gli inquirenti non escludono neanche che il 40enne si sia suicidato. Martedì i funerali della vittima.

Accusato di maltrattamenti in famiglia, lo scorso settembre Quarta era finito ai domiciliari per aver violato il divieto del giudice di avvicinarsi alla moglie e ai bambini. Un mese fa il gip aveva revocato la misura cautelare, mantenendo però il divieto di avvicinamento.

Per contribuire alle ricerche i carabinieri hanno diffuso una foto del ricercato, alto un metro e 98 centimetri, di corporatura robusta, capelli corti e castani. Eventuali segnalazioni possono essere fatte al numero di emergenza 112 o ai carabinieri di Trento, allo 0461-20200.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4