martedì 17 gennaio | 11:55
pubblicato il 01/giu/2014 15:29

Renzi: sciopero Rai incredibile, pronti a discutere sui costi

Se lo avessero annunciato sotto elezioni avrei preso il 42,8%

Renzi: sciopero Rai incredibile, pronti a discutere sui costi

Trento, (askanews) - "La politica finisca di voler definire il concetto di servizio pubblico. Tutte le discussioni sul ruolo dei partiti e mi permetta anche su questa incredibile riflessione e polemica che nasce dal sindacato interno, lascia il tempo che trova". Il premier, Matteo Renzi, interviene dal Festival dell'Economia di Trento sulla polemica per lo sciopero indetto dai giornalisti Rai il prossimo 11 giugno."Ho soltanto un dispiacere - ha detto ancora il premier - se avessero annunciato lo sciopero la settimana delle elezioni anzichè il 40,8 prendevo il 42,8%. Quando devono fare sciopero lo facciano poi andremo a confrontare i numeri della Rai. Noi non abbiamo fretta, io invito la Rai a discutere del servizio pubblico e dei prossimi anni. Ma se vogliono discutere dei numeri ci trovano preparati sull'argomento".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate