giovedì 23 febbraio | 20:33
pubblicato il 26/mar/2012 07:32

Regista James Cameron primo uomo a esplorare da solo le Marianne

Sceso con un mini-sottomarino a oltre 10.000 metri di profondità

Regista James Cameron primo uomo a esplorare da solo le Marianne

Washington, 26 mar. (askanews) - Il regista canadese di "Titanic", James Cameron, è il primo uomo ad aver raggiunto da solo, a bordo di un sottomarino, le fosse delle Marianne, nel Pacifico, la fossa oceanica più profonda al mondo, a 10.994 metri sotto il livello del mare. Il regista di "Avatar" e di "Abyss" ha esplorato per diverse ore le fosse, per riportare immagini in grado di far "conoscere meglio questa parte largamente sconosciuta del pianeta", ha riferito il National Geographic, che ha organizzato la spedizione 'Deepsea Challenge'. James Cameron è "la prima persona al mondo ad aver mai toccato il fondale, da solo, del sito più profondo della crosta terrestre, a un record di 10.898, lunedì 26 marzo alle 7.52 ora locale (le 0.52 in Italia)", ha annunciato il National Geographic, il gruppo americano specializzato in geografia e scienze.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech