martedì 17 gennaio | 19:10
pubblicato il 26/mar/2012 07:32

Regista James Cameron primo uomo a esplorare da solo le Marianne

Sceso con un mini-sottomarino a oltre 10.000 metri di profondità

Regista James Cameron primo uomo a esplorare da solo le Marianne

Washington, 26 mar. (askanews) - Il regista canadese di "Titanic", James Cameron, è il primo uomo ad aver raggiunto da solo, a bordo di un sottomarino, le fosse delle Marianne, nel Pacifico, la fossa oceanica più profonda al mondo, a 10.994 metri sotto il livello del mare. Il regista di "Avatar" e di "Abyss" ha esplorato per diverse ore le fosse, per riportare immagini in grado di far "conoscere meglio questa parte largamente sconosciuta del pianeta", ha riferito il National Geographic, che ha organizzato la spedizione 'Deepsea Challenge'. James Cameron è "la prima persona al mondo ad aver mai toccato il fondale, da solo, del sito più profondo della crosta terrestre, a un record di 10.898, lunedì 26 marzo alle 7.52 ora locale (le 0.52 in Italia)", ha annunciato il National Geographic, il gruppo americano specializzato in geografia e scienze.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa