giovedì 08 dicembre | 13:08
pubblicato il 27/dic/2013 16:00

Regione Liguria chiede stato emergenza per danni maltempo

Le violente piogge hanno causato frane in numerosi comuni

Regione Liguria chiede stato emergenza per danni maltempo

Genova (askanews) - E' tornato il sole, ma i danni restano e la Regione Liguria ha chiesto lo stato di emergenza per far fronte ai disagi causati dal maltempo. A creare i maggiori problemi la frana sulla collina vicino alla stazione di Genova Pontedecimo. La circolazione ferroviaria ha subito blocchi e rallentamenti.A causare lo smottamento sono state le violente piogge cadute tra Natale e Santo Stefano. I vigili del fuoco sono stati costretti a far evacuare precauzionalmente dalle proprie abitazioni una cinquantina di persone. Alcune dopo 24 ore hanno potuto rientrare a casa, altre sono ancora ospitate in strutture alberghiere."Direi che non è stata proprio la giornata ideale, fortunatamente non ci sono stati feriti né vittime. A parte i danni materiali è andata bene, meno male che è successo in un giorno in cui c'era poco gente in circolazione!"E' in corso una ricognizione di tutti i danni causati dalle mareggiate che si sono abbattute sulla costa e degli smottamenti lungo gli argini dei fiumi, ingrossati dalle violente piogge.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni