domenica 11 dicembre | 14:59
pubblicato il 09/mar/2013 14:02

Reggio Emilia: esplode furgone-rosticceria. Morte 3 donne, diversi feriti

Reggio Emilia: esplode furgone-rosticceria. Morte 3 donne, diversi feriti

(ASCA) - Roma, 9 mar - Tre morti accertati, almeno undici feriti, alcuni dei quali in gravissime condizioni. E' il tragico bilancio, non ancora definitivo, dell'esplosione di un furgone-rosticceria ambulante avvenuta nella tarda mattinata nel mercato di Guastalla, comune in provincia di Reggio Emilia. ''Una tragedia immensa'', ha commentato a caldo il primo cittadino, Giorgio Benaglia. ''La strage - si legge sul sito della Gazzetta di Reggio - e' stata provocata dall'esplosione di tre bombole di gas che alimentavano il forno del furgone di un venditore ambulante, per la cottura di polli arrosto e altri prodotti da rosticceria. Sul furgone c'erano Francesco Mango (55 anni) e la moglie Teresa Montagna (49 anni), ambulanti di Sant'Ilario, insieme alla figlia Rossana (27 anni) e alla cognata Bianca Maria Montagna (43 anni)''. L'unico sopravvissuto, tra coloro che si trovavano all'interno del mezzo, e' il titolare della rosticceria, che versa pero' in gravissime condizioni. red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina