giovedì 23 febbraio | 12:38
pubblicato il 10/ago/2011 13:36

Reggio Calabria, un clochard ucciso a bastonate senza pietà

Il cadavere rinvenuto nella zona nord della città

Reggio Calabria, un clochard ucciso a bastonate senza pietà

Ucciso senza pietà a bastonate. Marcello Paviglianiti, un senzatetto di 55 anni, è stato trovato a Reggio Calabria riverso a terra senza vita e con segni di violenza, sul volto e sul torace. Il corpo è stato scoperto nella villetta "Unicef", nel Rione Tre Mulini, nella zona nord della città. Non lontano dal cadavere è stato rinvenuto un bastone macchiato di sangue che, secondo le prime verifiche, sarebbe l'arma del delitto. L'uomo viveva da clochard ed era già noto alle forze dell'ordine e secondo i primi riscontri aveva numerosi precedenti penali. La zona in cui è stato ritrovato morto è spesso frequentata da spacciatori e tossicodipendenti. Gli investigatori della squadra mobile di Reggio Calabria ipotizzano che l'omicidio sia stato commesso nel corso di un litigio.

Gli articoli più letti
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech