sabato 03 dicembre | 16:51
pubblicato il 10/ago/2011 13:36

Reggio Calabria, un clochard ucciso a bastonate senza pietà

Il cadavere rinvenuto nella zona nord della città

Reggio Calabria, un clochard ucciso a bastonate senza pietà

Ucciso senza pietà a bastonate. Marcello Paviglianiti, un senzatetto di 55 anni, è stato trovato a Reggio Calabria riverso a terra senza vita e con segni di violenza, sul volto e sul torace. Il corpo è stato scoperto nella villetta "Unicef", nel Rione Tre Mulini, nella zona nord della città. Non lontano dal cadavere è stato rinvenuto un bastone macchiato di sangue che, secondo le prime verifiche, sarebbe l'arma del delitto. L'uomo viveva da clochard ed era già noto alle forze dell'ordine e secondo i primi riscontri aveva numerosi precedenti penali. La zona in cui è stato ritrovato morto è spesso frequentata da spacciatori e tossicodipendenti. Gli investigatori della squadra mobile di Reggio Calabria ipotizzano che l'omicidio sia stato commesso nel corso di un litigio.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari