venerdì 20 gennaio | 07:16
pubblicato il 05/apr/2011 15:17

Reggio Calabria, operazione contro le cosche Tegano e Labate

La Dda ferma 26 persone tra i presunti affiliati

Reggio Calabria, operazione contro le cosche Tegano e Labate

26 fermi nei confronti di presunti affiliati alle cosche Tegano e Labate, egemoni nel centro di Reggio Calabria. il risultato dell'operazione "Archi" della Dda, eseguita dalla squadra mobile in collaborazione con lo Sco di Roma, che prende il nome da un rione di Reggio Calabria, quartier generale della criminalità già al centro dello scontro tra le cosche, come spiega Giuseppe Pignatone, procuratore capo di Reggio Calabria.Tra i fermati ci sono elementi al vertice delle due cosche: tra loro Giuseppe Rocco Giovanni Rechichi, 53 anni, imprenditore, socio privato della società Multiservizi che fa capo per il 51% del capitale al comune di Reggio Calabria. L'operazione "Archi", sostiene il capo della Squadra mobile Renato Cortese, è un'indagine gemella di quella denominata "Crimine" che aveva disarticolato gli assetti verticistici della malavita organizzata della provincia reggina.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale