mercoledì 07 dicembre | 14:23
pubblicato il 05/lug/2011 19:18

Reggio Calabria, intesa Prefettura-Comuni su appalti pubblici

Il protocollo per proteggere contro infiltrazioni mafiose

Reggio Calabria, intesa Prefettura-Comuni su appalti pubblici

La Calabria rafforza gli strumenti per combattere le infiltrazioni della criminalità organizzata, in particolare negli appalti pubblici. La prefettura di Reggio Calabria e le amministrazioni locali hanno firmato un'intesa per inserire tre novità nella convenzione già firmata sulla "Stazione unica appaltante provinciale": la Suap entrerà a far parte del gruppo interforza che scambia informazioni su imprese e procedure interessate agli appalti pubblici, allargherà le sue competenze a beni e servizi anche al di sotto dei 150mila euro. Contemporaneamente verranno rafforzati i controlli antimafia su imprese e fornitori. Si dice soddisfatto il presidente provincia Reggio Calabria Giuseppe Raffa.Per Raffa l'iniziativa fa parte di un percorso virtuoso che si sta affinando sempre più negli anni.

Gli articoli più letti
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni