lunedì 27 febbraio | 01:15
pubblicato il 05/lug/2011 19:18

Reggio Calabria, intesa Prefettura-Comuni su appalti pubblici

Il protocollo per proteggere contro infiltrazioni mafiose

Reggio Calabria, intesa Prefettura-Comuni su appalti pubblici

La Calabria rafforza gli strumenti per combattere le infiltrazioni della criminalità organizzata, in particolare negli appalti pubblici. La prefettura di Reggio Calabria e le amministrazioni locali hanno firmato un'intesa per inserire tre novità nella convenzione già firmata sulla "Stazione unica appaltante provinciale": la Suap entrerà a far parte del gruppo interforza che scambia informazioni su imprese e procedure interessate agli appalti pubblici, allargherà le sue competenze a beni e servizi anche al di sotto dei 150mila euro. Contemporaneamente verranno rafforzati i controlli antimafia su imprese e fornitori. Si dice soddisfatto il presidente provincia Reggio Calabria Giuseppe Raffa.Per Raffa l'iniziativa fa parte di un percorso virtuoso che si sta affinando sempre più negli anni.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech