giovedì 19 gennaio | 20:30
pubblicato il 06/dic/2011 12:46

Reggio Calabria, imprenditore ucciso in un agguato

Pochi giorni fa rinviato a giudizio per traffico rifiuti

Reggio Calabria, imprenditore ucciso in un agguato

Reggio Calabria, (askanews) - Un agguato notturno, un imprenditore finito a colpi di pistola mentre era a bordo del suo furgone: è morto così Bruno Martino, 46 anni, vittima di un agguato nella zona a sud di Reggio Calabria. L'uomo, che gestiva il bar dell'aeroporto, è stato raggiunto da un colpo alla testa intorno alle 20.45, appena uscito dalla palestra: qualcuno si è avvicinato e ha esploso due colpi, inutile il trasporto in ospedale.L'uomo nei giorni scorsi era stato rinviato a giudizio per un'inchiesta sul traffico di rifiuti. Secondo l'accusa aveva fatto riempire di scarti di lavorazioni edili un vallone di proprietà della sua società. Ufficialmente aveva realizzato terrazzamenti da destinare ad uliveti, ma quando i carabinieri andarono a controllare, al posto degli ulivi trovarono rifiuti. Per quella vicenda, nel febbraio scorso, la Procura indagò una ventina di persone per le quali, nei giorni scorsi, era scattato il rinvio a giudizio. La squadra mobile di Reggio Calabria indaga per capire se l'omicidio sia collegato a quella vicenda.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale