lunedì 20 febbraio | 23:34
pubblicato il 03/feb/2014 18:47

Reggio Calabria: Alfano, meglio democrazia che commissariamento

Reggio Calabria: Alfano, meglio democrazia che commissariamento

(ASCA) - Roma, 3 feb 2014 - Il termine del commissariamento dell'amministrazione comunale di Reggio Calabria, sciolto dal Viminale per infiltrazioni mafiose, scadra' il 19 febbraio ed i comportamenti futuri del Viminale ''si vedranno e potranno essere giudicatib solo dagli atti che verranno compiuti''.

Cosi' il ministro dell'Interno, Angelino Alfano ha risposto sul caso, nel corso di una audizione in Commissione parlamentare antimafia.

Il ministro ha poi spiegato che la legge di principio, in questi casi, deve far prevalere, comunque, quando possibile, la democrazia rispetto al commissariamento.

''La democrazia, ove possibile - ha infatti detto Alfano - e' meglio del commissariamento. E questo come regola generale''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia