giovedì 08 dicembre | 14:04
pubblicato il 19/giu/2014 12:00

Reggio Calabria, 17 arresti tra cosche Reggio Calabria e Rosarno

Fermi anche a Milano. Sequestrati beni per 8 milioni di euro

Reggio Calabria, 17 arresti tra cosche Reggio Calabria e Rosarno

Roma, 19 giu. (askanews) - I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Reggio Calabria, coadiuvati da personale della Dia, stanno eseguendo, nelle province di Reggio Calabria e Milano, un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Reggio Calabria, nei confronti di 17 indagati per associazione di tipo mafioso, usura, estorsione, esercizio abusivo dell'attività creditizia e intestazione fittizia di beni, aggravati dalle finalità mafiose. Contestualmente verranno sequestrati beni aziendali e quote societarie per un valore di otto milioni di euro. Al centro delle indagini condotte dal Ros, le sinergie criminali instauratesi tra le cosche 'ndranghetiste reggine e rosarnesi per la gestione delle risorse finanziarie provenienti dalle attività illecite. Documentata la realizzazione di un sistema creditizio parallelo attraverso il quale le cosche erogavano prestiti, a tassi usurari, ad imprenditori calabresi e lombardi in difficolta' finanziarie. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà presso il comando provinciale carabinieri di Reggio Calabria, alle 11.30.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni