sabato 25 febbraio | 07:44
pubblicato il 02/ago/2014 15:22

Reclutavano migranti via Facebook, arrestati 7 scafisti egiziani

Trasportati quasi trecento stranieri, 2700 dollari a traversata

Reclutavano migranti via Facebook, arrestati 7 scafisti egiziani

Ragusa (askanews) - Per cercare "clienti", cioè immigrati in cerca di un modo per entrare in Europa, offrivano passaggi via mare su Facebook. Costo per la breve ma lucrosa traversata dalle coste del nord Africa a quelle italiane: 2.700 dollari, bambini compresi nel prezzo.Sono sette i cittadini egiziani arrestati dalla polizia di Ragusa con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Avrebbero fatto entrare, eludendo i controlli di frontiera, quasi trecento migranti di origini siriane, egiziane e del centro Africa, di cui quasi 100 minori e molti neonati.Secondo la testimonianza di un migrante, la notizia della possibilità di raggiungere illegalmente l'Europa appariva su una pagina del social network dedicata ai rifugiati siriani nel mondo, attraverso la quale era possibile mettersi in contatto con gli scafisti.Dall'inizio dell'anno sono 87 gli scafisti arrestati dalla polizia italiana.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech