sabato 03 dicembre | 04:19
pubblicato il 30/lug/2013 14:09

Razzismo: Unar, +61% casi denunciati nel 2012 in Italia

Razzismo: Unar, +61% casi denunciati nel 2012 in Italia

(ASCA) - Roma, 30 lug - Aumentano gli episodi di razzismo in Italia. Nel 2012, rispetto all'anno precedente, l'Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali (Unar) ha registrato un incremento del 61% delle denunce di episodi discriminatori di tipo etnico-razziale. Lo attestano le anticipazioni della Relazione annuale al Parlamento illustrate oggi alla presenza del ministro del ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge, del viceministro del Lavoro Cecilia Guerra. Relativamente all'incremento registrato ''non vuol dire solo che il fenomeno della discriminazione in generale e' in crescita nel nostro paese, ma anche che, grazie alle campagne di sensibilizzazione e comunicazione, si sta sviluppando una maggiore attitudine alla denuncia, anche da parte di testimoni, che ne favorisce l'emersione'', sottolinea l'Unar. sst/rl/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari