sabato 10 dicembre | 12:43
pubblicato il 10/mag/2013 12:00

Rapinatore ucciso da gioielliere nel napoletano

Ad Arzano, gli aveva intimato di consegnare l'incasso

Rapinatore ucciso da gioielliere nel napoletano

Napoli, 10 mag. (askanews) - Un rapinatore è stato ucciso nel corso di un tentata razzia ad una gioielleria ad Arzano in provincia di Napoli. L'episodio è avvenuto al civico 108 di via Napoli dove il malvivente, non ancora identificato, ha intimato al titolare dell'esercizio commerciale di consegnare l'incasso, ma il gioielliere ha reagito usando la sua pistola, legalmente detenuta, uccidendo il bandito. Sul fatto stanno indagando i carabinieri della tenenza di Arzano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina