lunedì 27 febbraio | 04:29
pubblicato il 29/gen/2011 16:01

Rapina in tabaccheria nel centro di Crotone, rubati 3mila euro

Due banditi minacciano titolare e figlio con un taglierino

Rapina in tabaccheria nel centro di Crotone, rubati 3mila euro

Rapina a mano armata in una tabaccheria nel centro di Crotone: due malviventi a volto scoperto sono entrati nel locale di Antonio Salerno, in via Libertà 14, e sotto la minaccia di un taglierino si sono fatti consegnare tremila euro in contanti e valori bollati per poi scappare in direzioni opposte. Nelle immagini i momenti immediatamente successivi al fatto, quando le forze dell'ordine sono arrivate sul posto per i rilievi. Al momento della rapina nel negozio c'erano il titolare e il figlio minorenne: secondo le prime ricostruzioni uno dei due banditi indossava un giubbino di pelliccia con cui si è poi coperto il volto. Sull'accaduto indagano polizia e carabinieri.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech