sabato 21 gennaio | 19:20
pubblicato il 22/ago/2011 19:51

Raid vandalico nel porto di Capri, danneggiati 6 gommoni

Colpite 2 società di noleggio barche. I titolari: estate finita

Raid vandalico nel porto di Capri, danneggiati 6 gommoni

Ha l'aspetto di un gesto intimidatorio l'atto vandalico compiuto la notte tra il 21 e il 22 agosto nel porto di Capri dove 6 gommoni appartenenti a due diverse aziende di noleggio barche, la "Caprimar" e la "Leomar", sono stati squarciati e resi praticamente inutilizzabili. Così come Leonardo Rusciano, titolare della Leomar, ha commentato l'accaduto.Il danno tra costi di riparazione e mancati guadagni, ammonta a oltre 100mila euro ma gli imprenditori non si lasciano intimidire dal gesto anche se confessano con amarezza: per noi l'estate è finita. Il raid vandalico segue solo di qualche giorno un altro insolito episodio avvenuto sull'isola azzurra, il furto di un gommone del valore di oltre 300mila euro, ritrovato dopo poche ore grazie al tracciamento del segnale del cellulare della proprietaria.

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4