domenica 04 dicembre | 11:40
pubblicato il 10/set/2013 16:46

Rai1: la Cancellieri a ''Unomattina storie vere'' sul femminicidio

(ASCA) - Roma, 10 set - ''Il femminicidio? E' la voglia di dominio sulle donne'', lo ha detto questa mattina il ministro Anna Maria Cancellieri a Uno Mattina storie vere, parlando dei problemi di violenza che girano intorno al mondo femminile. Ad Eleonora Daniele il Ministro ha ribadito che ''la violenza esplode perche' spesso l'evoluzione delle donne spaventa gli uomini trasformando cosi' la loro debolezza.

L'arma vincente e' la denuncia anche perche' bisogna sentirsi parte di uno Stato amico che le protegge, che si fa carico di loro dal primo all'ultimo momento. In passato le donne non denunciavano per difendere i figli, ma questa omerta' deve essere superata perche' ora sono protette dallo Stato''. Pungolata dalla Daniele ha continuato: ''il carcere e' una palestra e non solo punizione, anche perche' non si possono dimenticare i principi morali della nostra Costituzione, ed e' necessario trovare il giusto punto di equilibrio per potersi redimere. L'educazione scolastica e' uno dei passaggi fondamentali per educare alla non violenza, ma allo stesso tempo non bisogna far sentire i maschi degli incapaci. Bisogna essere dei cittadini consapevoli della dignita', liberta' e capacita' di ogni individuo, nessuno sconto sulla dignita'''.

red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari