mercoledì 22 febbraio | 17:20
pubblicato il 16/dic/2014 19:28

Ragusa, domani nulla osta per consegna salma di Loris a famiglia

I funerali del bambino entro il fine settimana

Ragusa, domani nulla osta per consegna salma di Loris a famiglia

Palermo, 16 dic. (askanews) - Sarà consegnata con molta probabilità domani alla famiglia la salma di Loris Stival, il bambino ucciso lo scorso 29 novembre a Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa.

Il procuratore del capoluogo ibleo Carmelo Petralia, infatti, ha annunciato che domattina firmerà il nulla osta per la restituzione del corpo del bambino, consentendo dunque di celebrarne i funerali giovedì o venerdì.

Nei giorni scorsi la mamma di Loris, Veronica Panarello, dal carcere di Piazza Lanza a Catania dov'è rinchiusa con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere, ha chiesto di poter assistere alle esequie. Su questo, però, lo stesso avvocato della donna, Francesco Villardita, ha espresso delle riserve, definendo la volontà della sua assistita "inopportuna", e non presentando formale richiesta.

Xpa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe