lunedì 05 dicembre | 04:09
pubblicato il 12/dic/2014 09:08

Ragusa, attesa oggi decisione gip su fermo di Veronica Panarello

La donna ha ribadito la sua innocenza durante udienza convalida

Ragusa, attesa oggi decisione gip su fermo di Veronica Panarello

Catania, 12 dic. (askanews) - E' attesa per oggi la decisione del gip Claudio Maggioni sulla convalida del fermo nei confronti di Veronica Panarello, la 26enne accusata di avere ucciso e gettato in un canalone il figlio Loris Stival di 8 anni il 29 novembre scorso a Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa.

La donna, rinchiusa da tre giorni nel carcere di Piazza Lanza a Catania, ieri è stata ascoltata dal gip ragusano, alla presenza del sostituto procuratore Marco Rota e del suo legale Francesco Villardita. Nel corso dell'interrogatorio di garanzia, durato oltre 3 ore, Veronica Panarello ha ribadito la sua innocenza, rispondendo punto per punto alle contestazioni mosse contro di lei dalla Procura ragusana che l'accusa di omicidio aggravato e occultamento di cadavere. In particolare, la donna ha detto di non avere altri cellulari oltre a quello consegnato agli inquirenti; e ribadito che la mattina del 29 novembre accompagnò Loris a scuola, venendo anche vista da un vigile urbano. La decisione del gip arriverà entro le 21,03 di oggi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari