domenica 04 dicembre | 09:40
pubblicato il 22/nov/2014 18:59

Ragazza di 15 anni violentata a Roma da uomo conosciuto in chat

La violenza avvenuta dopo incontro vicino stazione Termini

Ragazza di 15 anni violentata a Roma da uomo conosciuto in chat

Roma, 22 nov. (askanews) - Una ragazza minorenne è stata violentata da un uomo di 44 anni conosciuto in chat. L'uomo, un romano, è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale aggravata.

Spacciandosi per una ragazza di 18 anni, la minore aveva conosciuto l'uomo in chat: dopo un certo periodo di tempo ha inviato anche il numero di cellulare. Più volte l'uomo, residente nella zona dei Castelli romani, ha cercato di convincere la ragazza ad incontrarsi e alla fine, mossa dalla curiosità, la quindicenne ha accettato.

L'incontro è avvvenuto nei pressi della stazione termini. L'uomo l'ha convinta ad andare a casa sua per "parlare un po", ma appena giunti nell'abitazione le ha fatto spegnere il cellulare e contro la sua volontà l'ha violentata più di una volta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari