sabato 25 febbraio | 19:29
pubblicato il 22/nov/2014 18:59

Ragazza di 15 anni violentata a Roma da uomo conosciuto in chat

La violenza avvenuta dopo incontro vicino stazione Termini

Ragazza di 15 anni violentata a Roma da uomo conosciuto in chat

Roma, 22 nov. (askanews) - Una ragazza minorenne è stata violentata da un uomo di 44 anni conosciuto in chat. L'uomo, un romano, è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale aggravata.

Spacciandosi per una ragazza di 18 anni, la minore aveva conosciuto l'uomo in chat: dopo un certo periodo di tempo ha inviato anche il numero di cellulare. Più volte l'uomo, residente nella zona dei Castelli romani, ha cercato di convincere la ragazza ad incontrarsi e alla fine, mossa dalla curiosità, la quindicenne ha accettato.

L'incontro è avvvenuto nei pressi della stazione termini. L'uomo l'ha convinta ad andare a casa sua per "parlare un po", ma appena giunti nell'abitazione le ha fatto spegnere il cellulare e contro la sua volontà l'ha violentata più di una volta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech