sabato 10 dicembre | 16:17
pubblicato il 11/lug/2012 18:03

Ragazza aggredita a Roma, psicologa: "E' stato un atto violento"

Il medico: "E' sotto choc, ha rimosso tutto"

Ragazza aggredita a Roma, psicologa: "E' stato un atto violento"

Roma, (askanews) - La ragazza australiana aggredita vicino alla stazione Termini di Roma è fuori pericolo ma è in forte stato di choc. A dirlo ai microfoni di TMNews, Pamela Bruni, la psicologa del Dea del Policlinico Umberto I che la assiste."La ragazza è visibilmente scioccata, per un evento traumatico che ha subito. Ora dovrà rivedere l'evento di questa notte che per il momento non vuole assolutamente ricordare. come se l'avesse rimosso".Si è trattata di violenza? "Di un atto violento, sicuramente sì".Le condizioni della giovane, che ha avuto una forte emorragia, sono stabili. Terenzio Boni, ginecologo del Policlinico, ha operato la ragazza."Ha avuto un intervento di relativa entità, non sappiamo con certezza se queste lesioni sono riferite a violenza sessuale. Attualmente è in buone condizioni, riposa, non risponde un po' perchè è sedata un po' per l'anestesia. C'è un interprete e aspettiamo domani per sciogliere la prognosi".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina