giovedì 23 febbraio | 17:54
pubblicato il 18/apr/2014 16:38

Raffaele Sollecito mostra alla fidanzata la casa di Meredith

Polemiche per una fotografia, ma il padre lo difende

Raffaele Sollecito mostra alla fidanzata la casa di Meredith

Perugia (askanews) - La fotografia ha fatto rapidamente il giro del Web: Raffaele Sollecito, condannato a 25 anni nella ripetizione del processo di secondo grado per l'omicidio di Meredith Kercher, mostra alla nuova fidanzata la casa di via della Pergola a Perugia dove la ragazza inglese è stata uccisa. Un'uscita, quella del giovane barese in Umbria, che ha subito suscitato polemiche e rabbia. Il padre del ragazzo, però, lo difende parlando del desiderio di Sollecito di condividere con la sua compagna il dramma dell'accusa di omicidio. Ma Perugia resta comunque scossa.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech