mercoledì 18 gennaio | 15:45
pubblicato il 20/nov/2014 11:03

Rabbia per sentenza Eternit, la Cassazione annulla condanna

Reato prescritto per manager Stephan Schmidheiny

Rabbia per sentenza Eternit, la Cassazione annulla condanna

Milano (askanews) - Rabbia e polemiche per la sentenza della corte di Cassazione sul processo Eternit che ha annullato senza rinvio la condanna a 18 anni per disastro ambientale per il magnate svizzero Stephan Schmidheiny, perché il reato è prescritto. Il manager era rimasto l'unico imputato del maxi processo contro l'azienda Eternit per le migliaia di decessi causati da tumori avvenuti nei comuni piemontesi in cui l'impresa aveva i suoi stabilimenti. La sentenza della Cassazione ha annullato anche tutti i risarcimenti ai parenti delle vittime.

"Non bisogna demordere, non è una assoluzione. Il reato c'è. E adesso possiamo aprire il capitolo degli omicidi" ha commentato il pm Raffaele Guariniello, mentre il premier Matteo Renzi ha annunciato l'intenzione di cambiare le regole del processo e della prescrizione: "Ci sono dei dolori che non hanno tempo", ha detto.

Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Maltempo
Abruzzo ancora al buio, duecentomila persone senza corrente
Maltempo
Protezione civile, ancora allerta per nevicate e forti venti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa