giovedì 23 febbraio | 20:14
pubblicato il 07/nov/2012 11:35

R. Calabria, fermati scafisti: traffico da un milione di euro

Ogni migrante aveva pagato 6mila euro per un viaggio allucinante

R. Calabria, fermati scafisti: traffico da un milione di euro

R.Calabria, (askanews) - Hanno viaggiato per sei giorni in condizioni disumane e degradanti mettendo a rischio la vita, ma questo viaggio della speranza, agli scafisti ha fruttato un milione di dollari. Per questa odissea ciascuno dei 162 immigrati di varie nazionalità sbarcati lunedì scorso nel porto di Reggio Calabria ha pagato agli scafisti circa 5.000-6.000 dollari a persona.Ora grazie anche alle immagini scattate e ai video girati al momento dell'abbordaggio e dalle numerose testimonianze, gli scafisti sono stati individuati e arrestati: si tratta di un cittadino azero di 31 anni e un iracheno di 27. In manette insieme a loro anche agli altri 6 componenti dell'equipaggio.I due scafisti avevano cercato di allontanarsi dalla plancia di comando per confondersi con i migranti.Il peschereccio battente bandiera turca, partito da Istanbul, era stato stato intercettato e scortato in porto dalla guardia di finanza di Messina.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech