domenica 04 dicembre | 09:28
pubblicato il 11/lug/2011 10:13

Quattro maestre arrestate in Calabria: maltrattamenti a disabile

Una quinta risulta indagata da Procura della Repubblica di Vibo

Quattro maestre arrestate in Calabria: maltrattamenti a disabile

Vibo Valentia, 11 lug. (askanews) - I carabinieri della compagnia di Vibo Valentia hanno arrestato quattro insegnanti con l'accusa di maltrattamenti aggravati ai danni di un bambino disabile di cinque anni. Secondo quanto e' emerso dalle indagini, il bambino sarebbe stato ripetutamente picchiato, anche piu' volte al giorno, e sottoposto ad altre forme di vessazione. Le indagini si sono basate su videoriprese in cui sono documentati i maltrattamenti subiti dal bambino. Le quattro insegnanti sono state poste agli arresti domiciliari, mentre nei confronti di una quinta, indagata nella stessa vicenda, e' stato emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal bambino. La Procura della Repubbllica di Vibo Valentia per bocca del suo Capo Mario Spagnuolo ha deciso di non rilasciare alcun commento sull'accaduto, trincerandosi sul riserbo più assoluto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari