mercoledì 22 febbraio | 21:25
pubblicato il 11/lug/2011 10:13

Quattro maestre arrestate in Calabria: maltrattamenti a disabile

Una quinta risulta indagata da Procura della Repubblica di Vibo

Quattro maestre arrestate in Calabria: maltrattamenti a disabile

Vibo Valentia, 11 lug. (askanews) - I carabinieri della compagnia di Vibo Valentia hanno arrestato quattro insegnanti con l'accusa di maltrattamenti aggravati ai danni di un bambino disabile di cinque anni. Secondo quanto e' emerso dalle indagini, il bambino sarebbe stato ripetutamente picchiato, anche piu' volte al giorno, e sottoposto ad altre forme di vessazione. Le indagini si sono basate su videoriprese in cui sono documentati i maltrattamenti subiti dal bambino. Le quattro insegnanti sono state poste agli arresti domiciliari, mentre nei confronti di una quinta, indagata nella stessa vicenda, e' stato emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal bambino. La Procura della Repubbllica di Vibo Valentia per bocca del suo Capo Mario Spagnuolo ha deciso di non rilasciare alcun commento sull'accaduto, trincerandosi sul riserbo più assoluto.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech