sabato 10 dicembre | 21:16
pubblicato il 24/apr/2014 18:51

Punta laser contro elicottero, tifoso rischia 12 anni di carcere

Il giovane di Livorno ha messo in pericolo la sicurezza del volo

Punta laser contro elicottero, tifoso rischia 12 anni di carcere

Firenze, (askanews) - Questa bravata costerà cara a un giovane tifoso del Livorno di 26 anni che la sera del 7 dicembre 2013 ha puntato il suo laser portatile contro l'elicottero della Polizia che sorvolava lo stadio durante il match Livorno-Milan.Il ragazzo, individuato grazie alle telecamere di sicurezza e già noto per reati da stadio, potrebbe essere incriminato per tentato disastro aviatorio, attentato alla sicurezza dei trasporti e porto di armi ed oggetti atti ad offendere, e rischia una pena che va dai 5 ai 12 anni di carcere.I piloti dell'elicottero, decollato dalla base dell'ottavo reparto volo della Poliza di Stato di Firenze e usato per la sorveglianza di sicurezza della zona nelle ore del match, sono stati più volte accecati dal raggio laser, con un serio pericolo per la sicirezza del volo.Durante la perquisizione a casa del 26enne è stato trovato il dispositivo, lungo 15 centimetri, il cui uso è assolutamente vietato dalla legge.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina